categoria azienda Clinica Dentale Tortonese S.r.l.
logo Clinica Dentale Tortonese S.r.l.
Clinica Dentale Tortonese S.r.l.
Odontoiatria di alta qualità con Personale qualificato Direttore Sanitario Dott. Maurizio Stanchi
Clinica Dentale Tortonese S.r.l. Via San Giovanni Bosco, 1/B 15057 - Tortona
(Alessandria)
Piemonte Italia
0131862643
3342487076
amministrazione@cdtortonese.it
clinicadentaletortonese@gmail.com



Visualizza la mappa


Clinica Dentale Tortonese


Studio Odontoiatrico

                                                                                                

Sedazione cosciente

Centro di eccellenza in implantologia

Chirurgia Laser


Benvenuti nel nostro Studio


Nel nostro studio Odontoiatrico la prima visita è molto importante.

Il nostro obiettivo è soddisfare tutte le necessità del paziente nel voler conoscere lo stato di salute dei suoi denti e della sua bocca e quindi cercare di instaurare da subito un rapporto di fiducia e collaborazione.




Direttore sanitario DOTT. MAURIZIO STANCHI


Clinica Dentale Tortonese S.r.l.


Prima Visita


In questa fase indaghiamo anche sulle motivazioni del paziente e le sue aspettative.

Riteniamo sia fondamentale partire proprio dalle esigenze soggettive del paziente e dalle sue aspettative per modulare il piano di trattamento.




Chirurgia e Chirurgia Laser


Chirurgia Orale

La chirurgia orale si occupa di tutta una serie di interventi chirurgici tesi a porre rimedio a situazione biologiche o anatomiche problematiche, oppure a  situazioni patologiche divenute in alcuni casi diversamente trattabili.


Chirurgia Estrattiva

L’estrazione dentale è un atto chirurgico necessario quando un elemento non può essere recuperato con terapia predicibile.


Chirurgia Endodontica

La chirurgia endodontica è la branca dell’odontoiatria che si occupa del trattamento di lesioni apicali (es. granulomi e cisti), che non rispondono o non possono essere trattate con terapia endodontica convenzionale (devitalizzazione del dente attraverso la corona)


Chirurgia Pre-Protesica

La chirurgia pre-protesica è una branca della chirurgia orale che comprende tutte le procedure chirurgiche atte ad eliminare lesioni o anomalie dei tessuti duri e molli dei mascellari, al fine di creare adeguate strutture di supporto per il successivo posizionamento di protesi fisse o mobili, garantendone funzionalità e al contempo estetica. Il miglior supporto protesico prevede, infatti, l’assenza di condizioni intraorali o extraorali anomale o patologiche, con un corretto rapporto dei mascellari, un’adeguata forma della volta palatina, un osso alveolare ampio, una congrua profondità vestibolare e, non in ultimo, una consona copertura mucosa.


Chirurgia Mucogengivale

La chirurgia mucogengivale si occupa di ricostruire il tessuto gengivale perduto con l’obiettivo di salvaguardare l’estetica e la salute dentale, eliminando le recessioni gengivali che, esponendo la radice del dente (rivestita di cemento e non di smalto come la corona), la rendono facilmente soggetta all’instaurarsi di abrasioni, carie o ipersensibilità dentinale.




La sedazione


La sedazione cosciente consiste nella somministrazione di una miscela di ossigeno e protossido d’azoto, che permette la sedazione del paziente.La somministrazione, per la quale non serve ovviamente nessuna anestesia, avviene attraverso l’inalazione, per mezzo di una mascherina nasale ha un effetto molto rapido, e permette al paziente di rilassarsi completamente, sentendo scomparire ansia e paura.

Il paziente resta perfettamente cosciente e senziente, ma viene pervaso da una sensazione di leggerezza, tranquillità e benessere, che gli permette di affrontare qualunque intervento con grande serenità e positività. La paura e lo stress svaniscono, trasformandosi in una sensazione di piacevole sicurezza.

Al termine della seduta, l’effetto della sedazione scompare rapidamente e il paziente è perfettamente in grado di lasciare la clinica autonomamente con i propri mezzi, in condizioni psico-fisiche assolutamente normali, come prima della somministrazione. La sedazione cosciente è una tecnica sicura ed è eliminata semplicemente con la respirazione.
È un metodo adatto a tutti i tipi di pazienti che hanno paura di sottoporsi ai trattamenti odontoiatrici, dall’igiene dentale, all’endodonzia, dalla conservativa, alla chirurgia.




L’Endodonzia


L’Endodonzia è quella branca dell’Odontoiatria che ha per oggetto i tessuti interni del dente. Quando questi tessuti si ammalano, a causa soprattutto di traumi o profonde lesioni cariose, è possibile andare incontro ad infezioni e conseguente necrosi della polpa dentaria (con ripercussioni acute o croniche anche sui tessuti circostanti la radice dentale), con un alto rischio di perdita dell’elemento dentario.
L’endodonzia e i trattamenti endodontici fanno parte della branca dell’odontoiatria conservativa, in quanto, attraverso una cura canalare (comunemente chiamata “devitalizzazione”), consentono di salvare un dente che sia stato danneggiato nella propria struttura, cercando di evitarne l’estrazione.
L’endodonto è la cavità presente all’interno del dente, dove si possono distinguere due parti: la camera pulpare (ovvero lo spazio in cui alloggia la polpa) e il canale radicolare, che si apre sia verso la suddetta camera che verso il parodonto. La polpa dentaria, volgarmente detta “nervo del dente”, è un tessuto specializzato ricco di vene, terminazioni nervose e cellule connettivali che, nell’età dello sviluppo, svolge l’importantissimo compito di produrre la dentina, ovvero la struttura portante calcificata del dente, ma anche nell’adulto continua  a svolgere un ruolo determinante: idratare la dentina mantenendo vivo il dente, rendendolo sensibile anche agli stimoli termici. Una cura canalare si rivela necessaria ogni volta che il tessuto pulpare risulti danneggiato. A perturbarne la salute possono intervenire vari fattori, come per esempio lesioni cariose profonde, traumi meccanici, ipersensibilità dentinale, erosioni e abrasioni giunte in prossimità della polpa dentaria.
Tali fattori provocano, infatti, un’irreversibile infiammazione della polpa dentaria, con l’innescarsi di una sintomatologia algica detta “pulpite” che, a seconda delle diverse situazioni cliniche, può variare notevolmente. Se non curata può degenerare in un’infezione che porta alla perdita del dente. Il trattamento endodontico consiste nella rimozione della polpa infiammata e infetta all’interno del dente e per tutta la lunghezza delle radici, sostituendola, previa adeguata detersione e sagomatura dei canali radicolari, con un’otturazione permanente in guttaperca e cemento canalare, evitando che, a distanza di alcuni anni, possano presentarsi infiammazioni croniche localizzate che prendono il nome di “granulomi”
La nostra linea di pensiero prevede che il dente naturale del paziente debba essere conservato a qualsiasi costo prima di procedere ad un’estrazione e all’inserimento di eventuali impianti dentali.




La Pedodonzia


La Pedodonzia o odontoiatria pediatrica (o infantile) rivolge la sua attenzione ai bambini, in particolare alla prevenzione delle lesioni cariose (tramite educazione all, suggerimenti di dieta corretta, applicazioni di fluoro, sigillatura dei solchi), all’individuazione di eventuali malocclusioni precoci ed alla ricerca della collaborazione dei piccoli pazienti.

La cura dei denti da latte è molto importante poiché questi dentini svolgono diversi ruoli fondamentali:


  1. mantengono lo spazio e guidano l’eruzione dei denti permanenti;
  2. la loro infiammazione può causare macchie ed anomalie dello smalto nei denti permanenti;
  3. consentono una corretta funzione masticatoria e fonetica;
  4. guidano la crescita scheletrica.


Tra le più frequenti patologie odontoiatriche a carico dei bambini abbiamo:


  • Carie, malattia infettiva che colpisce i denti e che può avere un'evoluzione molto rapida
  • Pulpite, l'infiammazione della polpa del dente, che può presentarsi senza dolore ed in misura maggiore rispetto all'adulto;
  • Ascesso, una raccolta di pus;
  • Sindrome da biberon ovvero una grave carie dei denti decidui, che può colpire la faccia vestibolare dei denti anteriori e che può essere favorita da un allattamento prolungato, un'igiene orale limitata e/o dall'utilizzo permanente di biberon contenenti liquidi con elevato tasso di zucchero.


Dunque, nel momento in cui erompono tutti i denti da latte, che in totale sono venti (questo generalmente avviene intorno ai 3 anni), è opportuno un accurato controllo dallo specialista per accertarne lo stato di salute e per poter individuare eventuali disarmonie dentali e/o scheletriche che, se non corrette in fase di crescita, difficilmente potranno essere risolte più tardi.




Ortodonzia


Nel nostro Studio usiamo F22, un sistema di mascherine in materiale plastico trasparente, che ricopre interamente le arcate dentali ed è in grado di trattare un’elevata gamma di problemi di allineamento.Ogni allineatore è capace di imprimere delicatamente sui denti, una volta indossato, piccoli movimenti programmati, esercitando pressioni in punti definiti. Indossare F22 è estremamente facile perché realizzato con materiali morbidi, elastici e altamente estetici.


Nel nostro Studio Odontoiatrico usiamo il sistema Invisalign, studiato per permettere un'elevata prevedibilità dei movimenti dentali e della durata del trattamento. Tutte le caratteristiche del sistema Invisalign sono progettate per far sì che tu possa esprimere tutta la bellezza del tuo sorriso. Per questo molte persone in tutto il modo hanno trasformato il proprio sorriso con i nostri aligner rimovibili e quasi invisibili. Sono un rimedio personalizzato per l'allineamento graduale dei denti. Ciascun singolo movimento migliora il sorriso, in modo delicato.




La sterilizzazione


L’igiene rappresenta uno dei punti cardine nel nostro studio. L’ igienizzazione delle parti comuni e la sterilizzazione degli attrezzi garantiscono al nostro paziente di essere trattato in un ambiente estremamente pulito e sicuro da qualsiasi contaminazione. In passato, vi era la tendenza a sottovalutare l’importanza della sterilizzazione; oggi viene data massima attenzione  a questo processo. Dopo il trattamento del paziente tutti i materiali vengono spostati nel locale di sterilizzazione; quelli monouso (bicchierini, mascherine, tovagliolini) vengono definitivamente eliminati, mentre gli altri strumenti passano al processo di sterilizzazione. Quest’ultimo consiste in lavaggio, asciugatura, imbustatura e passaggio in autoclave. Otterremo così dello strumentario perfettamente idoneo e sicuro per quello che sarà il prossimo trattamento sui nostri pazienti.




Blanc One


Lo sbiancamento efficace e sicuro che rispetta i tuoi denti BlancOne®, grazie all’energia della luce e a speciali fotosensibilizzatori, riesce a scindere il principio attivo sbiancante (perossido di idrogeno) in ossigeno altamente reattivo alla “velocità della luce”. Questo ha consentito di ridurre notevolmente sia i tempi, sia le concentrazioni utilizzate, creando trattamenti sbiancanti in grado di eliminare gli effetti collaterali e garantendo uno sbiancamento efficace, naturale e durevole.




Servizi


  • Prima visita
  • Chirirgia
  • Chirurgia Laser
  • Sedazione cosciente
  • Implantologia
  • Endodonzia
  • Pedodonzia
  • Ortodonzia tradizionale
  • Ortodonzia Invisalign
  • Ortodonzia F22
  • Igiene dentale
  • Sbiancamento Dentale Laser






Orari studio

Lunedi dalle ore 9,00 alle ore 12,00
Martedi dalle ore 9,00 alle ore 19,00
Giovedi dalle ore 9,30 alle ore 18,00 per igiene dentale
Venerdi dalle ore 9,00 alle ore 19,00
Sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,00

Clinica Dentale Tortonese S.r.l.
Via San Giovanni Bosco, 1/B
15057 - Tortona - Alessandria
indicazioni stradali Indicazioni stradali
Contatta Clinica Dentale Tortonese S.r.l. tramite questo form.
Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei miei dati personali.